Ginecomastia - Polimed Medicina Estetica Afragola
2701
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2701,bridge-core-3.0.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-28.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-2811

Ginecomastia maschile:
come rimediare

Mammelle troppo sviluppate nell’uomo? Ci pensa la chirurgia con la ginecomastia
Centro di Medicina Estetica Polimed

La ginecomastia è un problema più diffuso di quanto si possa immaginare, che può avere importanti ripercussioni sull’autostima e le relazioni sociali.

Esistono diverse forme: ginecomastia puberale, pseudoginecomastia…. Il risultato però, spesso, è sempre lo stesso: un eccessivo sviluppo delle mammelle nell’uomo, che porta chi ne soffre a non stare bene con sé stesso e con gli altri. 

Per fortuna, la chirurgia estetica può porre rimedio a questo fastidioso problema estetico. 

Vuoi capire se l’intervento di ginecomastia ti può finalmente dare il torace che desideri, eliminando quel fastidioso senso di inadeguatezza?

Contattaci ora e fissa una consulenza con i medici specializzati Polimed: troveremo insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Prendi
un appuntamento

Sarai contattato gratuitamente da un nostro consulente per un preventivo personalizzato.

Ginecomastia:
come riconoscerla?

Bisogna innanzitutto fare un po’ di chiarezza quando si parla di ginecomastia. 

La ginecomastia è quel problema estetico che comporta un aumento della ghiandola mammaria, spesso legato a squilibri ormonali. 

Non va confusa con la falsa ginecomastia, o pseudoginecomastia, che comporta invece un accumulo di grasso, senza aumento della ghiandola mammaria. 

Più nello specifico possiamo distinguere tra:

  • Ginecomastia vera: aumento della ghiandola mammaria, in conseguenza a uno squilibrio ormonale o a determinati problemi di salute; 
  • Ginecomastia puberale: si presenta nell’età detta, appunto, della pubertà, tra i 14 e i 18 anni. In genere è modesta, monolaterale e tende a scomparire nel giro di poco tempo. In pochi casi diventa permanente;
  • Ginecomastia senile: subentra in età avanzata, spesso in concomitanza a problemi di sovrappeso, uniti a una riduzione di testosterone;
  • Pseudoginecomastia: dovuta a un aumento del tessuto adiposo all’altezza delle mammelle maschili, causato da un eccessivo aumento di peso e/o uno stile di vita sedentario.

Vuoi scoprire se questo problema estetico è risolvibile con un intervento di ginecomastia? Contattaci ora per avere una consulenza senza impegno e trovare la soluzione che hai sempre cercato.

Ginecomastia
come curarla?

La chirurgia estetica offre una possibile soluzione al problema della ginecomastia nell’uomo. L’intervento aiuta infatti a rimuovere il grasso e il tessuto in eccesso dalle mammelle dell’uomo, per dare al torace un aspetto più tonico. 

Questo tipo d’intervento è consigliato in special modo quando il paziente presenta un eccesso di grasso nella zona delle mammelle, un aumento del volume dei capezzoli o un’asimmetria tra le due mammelle. 

In ognuno di questi casi, è possibile intervenire chirurgicamente. Essenziale è, però, effettuare sempre un colloquio conoscitivo con il medico chirurgo, che dovrà innanzitutto aiutare il paziente a indagare le cause del problema. 

Il Centro Polimed è specializzato nei trattamenti di medicina e chirurgia estetica per migliorare la bellezza e le forme del corpo. 

Utilizziamo tecnologie all’avanguardia per semplificare e rendere più sicuri ed efficaci i trattamenti, aiutando i pazienti a combattere gli inestetismi.

Criolipolisi:
LE DOMANDE FREQUENTI

Funziona davvero contro il grasso localizzato?

Assolutamente sì, anzi, è considerata un ottimo sostituto della liposuzione.

Dobbiamo però essere chiari: la criolipolisi è un trattamento consigliato a chi non presenta una condizione di grave sovrappeso. Non serve infatti per perdere peso, ma per sciogliere il grasso localizzato in particolari zone del corpo. 

 

Si tratta di una tecnica innovativa molto apprezzata da uomini e donne. 

Non soltanto il trattamento genera una riduzione del grasso localizzato, ma l’azione delle basse temperature dona alla pelle un aspetto più tonico e sodo

 

Se dieta ed esercizio fisico da soli non bastano a darti il corpo che vorresti, vieni a provare i trattamenti di criolipolisi offerti dal Centro di Medicina Estetica Polimed: fissa subito un appuntamento

Quando fare la criolipolisi?

Come abbiamo visto, il trattamento di criolipolisi è indicato soprattutto per chi è in salute, ma non ama il proprio corpo a causa di un accumulo di grasso in alcuni punti critici. Non è indicato per chi si trova in una condizione di grave obesità.

 

La criolipolisi è anche indicata in caso di cellulite: il trattamento, infatti, aiuta non solo a ridurre i cuscinetti di grasso, ma dona anche alla pelle un aspetto levigato e compatto. Un sogno per chi combatte da sempre contro la pelle a buccia d’arancia. 

 

In particolare, alcuni dei trattamenti più richiesti sono la criolipolisi addome, quella ai fianchi, alle cosce, la riduzione delle Culottes de cheval, ma anche degli accumuli di grasso presenti all’interno del ginocchio. 

 

Il Centro Polimed vanta al suo interno un team di personale medico esperto, abilitato all’utilizzo delle strumentazioni all’avanguardia che servono per effettuare i trattamenti di criolipolisi.

Quali sono i vantaggi?

La criolipolisi è uno dei trattamenti migliori per chi vuole rimodellare il proprio corpo, senza tutti i fastidi collegati a un intervento chirurgico. 

 

I suoi vantaggi sono veramente tanti:

  • Non è invasiva
  • È indolore e non richiede anestesia
  • Non lascia cicatrici
  • È adatta a ogni tipo di pelle e a qualsiasi età
  • Indicata per uomini e donne
  • Riduce il grasso localizzato, intervenendo anche sulla cellulite
  • Dona alla pelle un aspetto liscio e levigato
Fissa ora una consulenza con i nostri esperti, Chiamaci o compila il Form.