Mastopessi - Polimed Medicina Estetica Afragola
2699
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2699,bridge-core-3.0.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-28.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-2811

Solleva il tuo seno
con la mastopessi

Solleva un seno cadente ed eccessivamente rilassato con la mastopessi
Centro di Medicina Estetica Polimed

C’è chi la chiama anche lifting del seno, ma l’obiettivo della mastopessi è uno solo: correggere un seno cadente e a volte svuotato, risollevando e modellando la forma. 

 

La mastopessi è un intervento di chirurgia estetica adatto soprattutto a chi presenta una, o più, di queste condizioni: 

 

  • seno cadente
  • capezzoli che puntano verso il basso
  • seno svuotato e poco sodo. 

 

Ti ritrovi in questa descrizione? Contattaci subito per fissare una consulenza senza impegno con i nostri medici specializzati Polimed e scoprire se la mastopessi è la soluzione che cercavi:

Prendi
un appuntamento

Sarai contattato gratuitamente da un nostro consulente per un preventivo personalizzato.

Mastopessi:
di cosa si tratta?

La mastopessi è un intervento di chirurgia estetica finalizzato a sollevare e rimodellare un seno cadente.

Ci sono vari tipi di interventi di mastopessi, con o senza inserimento di protesi mammaria, in base alla condizione di partenza della paziente. 

Tramite la rimozione di una parte di tessuto, è possibile sollevare le mammelle, dandogli un aspetto più sodo e giovane. L’intervento consente anche di spostare l’areola in una posizione più centrale e alta.

Le cause che possono portare a un cedimento e svuotamento del seno sono le più varie: allattamento, rapidi dimagrimenti, trascorrere del tempo, predisposizione. 

Non esiste un unico intervento di mastopessi, perché il rilassamento e cedimento del seno può avere diversi gradi di importanza. Quindi si tratta di un percorso individuale, che va valutato caso per caso. 

L’intervento è sufficientemente sicuro e presenta dei tempi di recupero rapidi. A patto che, naturalmente, venga eseguito da medici chirurghi esperti e in strutture autorizzate. 

La mastopessi può essere accompagnata o meno dall’inserimento di protesi mammarie. Sarà il chirurgo, durante l’incontro conoscitivo, a proporre la soluzione più adatta alla paziente. 

Vuoi sollevare il seno cadente e sentirti finalmente bene con te stessa? Contattaci ora e fissa un appuntamento con uno dei nostri medici esperti.

Mastopessi riduttiva e mastoplastica:
quali le differenze?

Quando si parla di mastopessi riduttiva, spesso, capita di confondersi con l’intervento di mastoplastica. Questo perché si tratta di due operazioni molto simili che, però, seguono procedure mediche e obiettivi diversi. 

La mastoplastica riduttiva ha come scopo principale quello di ridurre un seno dai volumi eccessivi che può comportare dolore alla schiena, ma anche una mammella cadente. Il sollevamento del seno è quindi solo una conseguenza indiretta dell’operazione, non l’obiettivo principale. 

Lo scopo della mastopessi è invece proprio risollevare il seno, che può essere anche di piccole dimensioni. L’intervento viene eseguito generalmente senza alterare le dimensioni della mammella, a meno che non venga richiesto dalla paziente. In questo caso, come abbiamo visto, è possibile inserire durante l’operazione una protesi mammaria, per dare volume e turgore al seno. 

Il Centro Polimed è specializzato nei trattamenti di medicina e chirurgia estetica volti a migliorare la bellezza e le forme del corpo. 

Utilizziamo tecnologie all’avanguardia per semplificare e rendere più sicuri ed efficaci i trattamenti, aiutando i pazienti a combattere gli inestetismi.

Mastopessi:
LE DOMANDE FREQUENTI

Le cicatrici da mastopessi sono visibili?

Gli interventi di mastopessi non sono tutti uguali, così come non sono uguali le cicatrici lasciate dall’operazione. Le cicatrici sono comunque permanenti.

Normalmente si tratta di segni sottili, nascosti tra la piega mammaria e l’areola e che possono rimanere invisibili all’interno del reggiseno o del costume da bagno. 

Le cicatrici possono essere molto evidenti all’inizio, per poi schiarirsi col passare del tempo.

Quali sono i costi dell’intervento?

Come è facile intuire, i costi dell’intervento di mastopessi dipendono da diversi fattori: il tipo di tecnica utilizzata, la difficoltà dell’operazione, la durata. Questo perché l’operazione può avere risultati e risposte molto soggettivi, che variano da paziente a paziente. 

Essenziale è quindi la visita conoscitiva con il medico chirurgo che andrà a valutare la forma del seno, le dimensioni, ma anche la possibile risposta che pelle e muscoli possono avere all’intervento.

Il Centro di Chirurgia estetica Polimed è formato da una equipe di medici professionisti, esperti del settore e soprattutto orientati al paziente. 

Sarai seguito con professionalità in ogni fase dell’intervento, dal colloquio iniziale al post operatorio, per affrontare l’intervento di mastopessi nel modo migliore, con serenità e in sicurezza.

Quali sono i vantaggi?

Alcuni dei vantaggi dell’intervento di mastopessi sono: 

 

  • Il seno appare subito più sodo, giovane e sollevato;
  • I volumi vengono rimodellati e riempiti;
  • Migliora l’autostima;
  • Il risultato è duraturo nel tempo;
  • I capezzoli vengono sollevati, eliminando il fastidioso effetto di capezzoli che “guardano verso il basso”.
Fissa ora una consulenza con i nostri esperti, Chiamaci o compila il Form.